World Drug Report 2012: pubblicati i dati ONU sulla droga che circola nel mondo 

Thursday, July 12, 2012

In occasione della giornata internazionale contro la droga l'Agenzia delle Nazioni Unite UNDOC ( United Nations Office on Drugs and Crime), ha presentato oggi presso la sede del Palazzo delle Nazioni Unite a New York, il WORLD DRUG REPORT 2012, definendo così il quadro dell’attuale contesto mondiale.

L’UNODC, è stata istituita nel 1997 per contrastare la diffusione della droga, la criminalità e il terrorismo internazionale, attraverso la cooperazione e l’assistenza tecnica agli Stati nelle fasi di ricerca elaborazione e analisi per l’adozione di decisioni politiche utili alla ratifica e all'attuazione di trattati e convenzioni internazionali ad hoc.

Il rapporto, finalizzato alla prevenzione ed alla tutela dei diritti umani, individua nel numero di 230 milioni di persone la percentuale di coloro che hanno utilizzato una droga almeno una volta nel 2010, circa il 5 per cento della popolazione mondiale di età compresa tra 15-64 anni. Il consumo di droghe illecite inoltre, mentre resta sostanzialmente identico nei paesi non in via di sviluppo, è invece in aumento nei paesi emergenti, sempre più esposti a problemi di carattere sociale ed economico.

Secondo le stime diffuse dal rapporto, se le droghe più diffuse restano la cannabis e le amfetamine, eroina e cocaina ogni anno causano la morte di 2 milioni di persone. Più confortanti invece, i dati sulla produzione e il traffico, che indicano un calo generale nel quinquennio 2006 - 2010.

 

fonte:infooggi

 

  

 

Site Map | Printable View | © 2011 - 2017 ORDIASVENETO | Privacy & Cookie | HTML 5 | CSS | Powered by Intermedia